Condizioni Generali di Contratto

Registrandovi come clienti presso Principi Azzurri (il partner contrattuale è i-Blu Group) accettate le seguenti Condizioni Generali di Contratto, che diventano in tal modo parte integrante del contratto.

Coloro che non abbiano ancora compiuto il diciottesimo anno d’età non possono usufruire di questo servizio. Non è parimenti ammesso l’utilizzo di questo servizio a fini commerciali.

Qualora non accettiate la validità delle Condizioni Generali di Contratto, non potrete effettuare l’iscrizione.

1. Oggetto del contratto

1.1 Principi Azzurri offre ai propri clienti durante il periodo contrattuale un servizio di incontri a scopo matrimoniale, attraverso la quale è possibile una conoscenza reciproca (nel seguente “servizio Principi Azzurri”). Il servizio è disponibile tramite incontri reali, segnalazioni a mezzo telefono/app mobili per dispositivi IOS e Android (o in futuro per altri sistemi operativi) o via Internet e comprende servizi aggiuntivi gratuiti e a pagamento.

1.2 Il database online messo a disposizione da Principi Azzurri contiene i cosiddetti profili che vengono forniti con le informazioni dai clienti registrati. Quali dati vengono raccolti in questo contesto e come questi dati sono visibili ad altri clienti può essere appreso dalle informazioni sulla protezione dei dati. Principi Azzurri offre i suoi servizi nei paesi elencati sul sito web e consente una ricerca e contatti interregionali.

1.3 Oggetto dichiarato del contratto non è la mediazione a scopi matrimoniali o l’offerta di contatti per l’avvio di rapporti finalizzati al matrimonio.

2. Accesso/Stipula del contratto

2.1 L’accesso all’utilizzo del servizio Principi Azzurri è subordinato all’iscrizione. A tal fine il cliente deve disporre di un indirizzo e-mail e di una password di sua scelta. Uno pseudonimo viene creato automaticamente da Principi Azzurri per il cliente successivamente all’iscrizione.

2.2 Con l’iscrizione si instaura sin da subito fra Principi Azzurri e l’iscritto un rapporto contrattuale di carattere non gratuito regolato dalle disposizioni delle presenti Condizioni Generali di Contratto.

2.3 Successivamente all’iscrizione Principi Azzurri offre al cliente diverse prestazioni a pagamento. La base contrattuale di tali prestazioni a pagamento è costituita anch’essa dalle presenti Condizioni Generali di Contratto. Prima della conclusione di un rapporto contrattuale a pagamento il cliente viene informato circa il contenuto della relativa prestazione, nonché sui prezzi e sulle condizioni di pagamento. Premendo l’apposito tasto, o firmando il contratto che gli verrà inviato, il cliente dichiara di voler stipulare un contratto relativo alle prestazioni a pagamento da lui selezionate. Il rapporto contrattuale in oggetto si concreta con una conferma dell’ordinazione a mezzo di firma del contratto di Principi Azzurri successiva al pagamento dell’importo pattuito.

3. Prestazioni gratuite e a pagamento

3.1 La registrazione in Principi Azzurri è inizialmente gratuita. Successivamente il cliente risponde ad un questionario scientificamente fondato allestito secondo criteri psicologici. Sulla base dei risultati emersi dal questionario e di numerosi dati statistici comparativi, Principi Azzurri elabora automaticamente un profilo individuale della personalità del cliente. Tale profilo psicologico viene inserito nella banca dati di Principi Azzurri e comparato con i profili della personalità di altri utenti Principi Azzurri sulla base di dati statistici, che consentono una valutazione della compatibilità (conciliabilità) delle caratteristiche distintive dei singoli iscritti.

3.2 Nell’ambito delle prestazioni a pagamento, il cliente riceve via e-mail o telefono proposte di partner corrispondenti ai suoi criteri di ricerca nella misura prevista dall’abbonamento sottoscritto. Viene considerata un’instaurazione di contatto ai sensi del presente contratto quando entrambi gli iscritti approvano l’incontro (ad ognuno verrà fornito il numero telefonico dell’altro).

3.3 Altri servizi a pagamento sono riportati nella loro forma aggiornata nella rubrica “Servizi e prezzi”. In detta sede è presente anche una spiegazione riguardante la garanzia di contatto, che Principi Azzurri assicura in dipendenza dal relativo prodotto selezionato.

3.4 Il servizio Principi Azzurri è attivo 24 ore su 24, 7 giorni su 7, con una disponibilità media annua pari al 99,5%. Si intendono esclusi da quanto sopra specificato i tempi di sospensione del servizio per manutenzione e aggiornamenti del sito, le festività, nonché i periodi nei quali il servizio non sia raggiungibile via Internet a causa di problemi di carattere tecnico o di altra natura che non rientrino nella sfera d’influenza di Principi Azzurri (forza maggiore, colpa di terzi etc.). Per poter utilizzare integralmente il servizio Principi Azzurri, il cliente deve utilizzare tecnologie sempre aggiornate (relative ai browser) o consentirne l’uso sul suo computer (p.es. attivazione di Java Script, cookies, pop-ups). In caso siano utilizzate tecnologie obsolete o non di uso corrente, il cliente potrebbe riuscire ad avvalersi solo in modo limitato delle prestazioni di Principi Azzurri.

4. Uso, comunicazione e trasmissione dei dati

4.1 Le nostre disposizioni relative alla tutela dei dati sono disponibili qui: https://www.principiazzurri.com/privacy-policy

5. Disdetta /Proroga

5.1 La disdetta dell’iscrizione è possibile fino a sette giorni prima della conclusione della durata contrattuale scelta dal cliente. Per procedere alla disdetta ordinaria, si prega di inviare una email a: info@principiazzurri.com.

La disdetta ha effetto solo se eseguita mediante dichiarazione esplicita in forma scritta all’indirizzo email indicato.

La disdetta ordinaria dell’iscrizione a pagamento non determina la cancellazione automatica dei dati personali forniti in sede di iscrizione. In merito è d’uopo richiedere in sede di disdetta la cancellazione dei dati forniti.

5.2 Il contratto d’iscrizione a pagamento si intende automaticamente prorogato per un periodo uguale alla durata contrattuale convenuta, fatto salvo il caso in cui il cliente non proceda alla disdetta ordinaria del proprio contratto secondo quanto disciplinato dal punto 5.1 nel rispetto del termine di disdetta. Al momento del primo acquisto di un’iscrizione, con il ricevimento della conferma d’ordine il cliente viene informato sulla rispettiva durata del contratto, sulla data di scadenza del medesimo e sulla durata di una possibile proroga in caso di mancata rescissione entro i tempi stabiliti.

6. Responsabilità di Principi Azzurri

6.1 Principi Azzurri non potrà essere considerata responsabile per false indicazioni rilasciate al momento dell’iscrizione e/o della compilazione del questionario. Di conseguenza, Principi Azzurri non potrà altresì assumersi nessuna responsabilità per la correttezza dei risultati del test della personalità e neppure per i contenuti della consulenza personalizzata elaborata sulla base del test.

6.2 Principi Azzurri risponde unicamente per l’impegno relativo alla trasmissione di un contatto, non per il suo successo. Principi Azzurri mette a disposizione solo il procedimento tecnico, che – alle condizioni descritte nel Punto 3 – rende possibile in generale una presa di contatto. Principi Azzurri dunque non è responsabile qualora nel periodo contrattuale non avvenga nessun contatto.

6.3 Principi Azzurri non si assume inoltre nessuna responsabilità per eventuali usi illeciti delle informazioni. Potrebbe accadere che alcuni clienti, sebbene ciò sia vietato, utilizzino il servizio Principi Azzurri in modo illecito o illegale. Si esclude ogni responsabilità di Principi Azzurri per un simile uso illecito o contrario alla legge. Principi Azzurri non è altresì responsabile per un eventuale uso indebito di dati e informazioni che gli stessi clienti rendono accessibili a terzi.

6.4 Principi Azzurri non garantisce il corretto e continuo funzionamento o che il servizio potrà essere utilizzabile e accessibile ininterrottamente. In particolare Principi Azzurri non risponde per disturbi nella qualità dell’accesso al servizio provocati da cause di forza maggiore o da avvenimenti non attribuibili al gestore. Il gestore inoltre non risponde nel caso in cui, senza autorizzazione, terze persone vengano a conoscenza di dati personali dei clienti (p.es. tramite un accesso non autorizzato di “hacker” alla banca dati).

7. Responsabilità ed obblighi del cliente

7.1 Il cliente è tenuto ad effettuare tutti i pagamenti dovuti a Principi Azzurri entro I termini stabiliti. In caso di pagamento rateale, il ritardo nei pagamenti di più di due rate successive, comporta che tutti i crediti di pagamento in sospeso fino alla fine del termine divengono immediatamente esigibili.

7.2 Il cliente è unico responsabile del contenuto della sua iscrizione e dunque delle informazioni che egli comunica riguardo alla sua persona. Il cliente garantisce che i dati da lui forniti corrispondono al vero e descrivono le sue caratteristiche personali. Dichiarazioni fatte con intenzione premeditata e/o fraudolenta possono incorrere in conseguenze in materia di diritto civile. Questo comporta un’immediata rescissione del contratto. Resta integro il diritto al pagamento di Principi Azzurri (cfr. Punto 5.1).

7.3 Il cliente garantisce inoltre di utilizzare il servizio Principi Azzurri esclusivamente per scopi privati, non a scopi pubblicitari, e che non utilizzerà i dati di terzi a lui affidati per scopi commerciali o pubblicitari. Non è ammesso raccogliere sistematicamente i contenuti di altri utenti (ad es. attraverso un programma o semplicemente copiandoli) al fine di utilizzarli al di fuori del servizio Principi Azzurri. Al riguardo è vietato anche l’utilizzo di programmi informatici per la raccolta automatica di file, come ad es. i crawler.

7.4 Il cliente si impegna a indennizzare Principi Azzurri per qualunque tipo di azione legale, danno, perdita o richiesta, che potrebbe derivare dalla sua iscrizione e/o partecipazione a questo servizio. In particolare, il cliente si impegna a dispensare Principi Azzurri da ogni responsabilità e da qualsiasi tipo di obbligo, onere e pretesa, derivanti da danni provocati da diffamazione, offesa, violazione dei diritti della personalità, da sospensione di servizi per altri clienti, da una violazione delle presenti condizioni di contratto, dalla violazione di beni immateriali o di altri diritti.

7.5 Il cliente è tenuto a trattare con riservatezza e-mail e altri messaggi e a non renderli accessibili a terze persone senza il consenso del loro autore. La stessa disposizione si applica anche a nomi, numeri di telefono e di fax, indirizzi di abitazioni, indirizzi e-mail e/o URL o altri dati personali ecc. di altri clienti.

7.6 Il cliente si dichiara disposto a comunicare immediatamente a Principi Azzurri il caso in cui egli, in seguito all’instaurarsi di una relazione o per altri motivi, non sia più interessato a proposte di contatto o in cui non intenda più essere a disposizione degli altri clienti come proposta di contatto.

7.7 Il cliente è tenuto a prendere visione ad intervalli regolari ed opportuni dei suoi messaggi in arrivo e se necessario ad archiviarli sul proprio computer o su altri supporti per dati. Principi Azzurri è autorizzato a cancellare senza darne comunicazione i messaggi memorizzati sull’account del cliente rispettivamente dopo che siano trascorsi dodici mesi dall’invio o dal ricevimento. Tutti i dati nell’ambito di un’iscrizione gratuita saranno cancellati dopo ventiquattro mesi dall’ultimo login del cliente.

7.8 Il cliente inoltre si impegna a non fare un uso illecito del servizio, in particolare:

  • – a non divulgare contenuti o foto immorali, osceni, pornografici o estremisti di destra/di sinistra;
  • – a non divulgare tramite il servizio materiale diffamatorio, ingiurioso o in altro modo contrario alla legge o informazioni che abbiano il medesimo effetto;
  • – a non caricare dati, che
    a) contengano virus (software infetti) o
    b) che contengano software o altro materiale protetto dal diritto d’autore, a meno che il cliente non ne abbia il diritto o il necessario consenso;
  • – a non utilizzare il servizio in nessun modo che possa influenzare negativamente per gli altri clienti la disponibilità delle offerte;
  • – a non intercettare nessuna e-mail ed anche a non tentare di farlo;
  • – a non inviare e-mail o messaggi ai clienti per nessun altro scopo diverso da quello di comunicare e in particolare a non pubblicizzare né offrire merci o servizi ad altri clienti (eccetto nel caso in cui sia espressamente consentito da Principi Azzurri);
  • – a non inviare catene di S. Antonio;
  • – a non inviare messaggi che abbiano scopi pubblicitari;
  • – a non citare, nella descrizione di persone, nomi, indirizzi, numeri telefonici o di fax, indirizzi e-mail ecc., se tali informazioni non sono espressamente richieste.

7.9 Il mancato rispetto di uno degli obblighi di comportamento menzionati al Punto 7.8 può portare alle seguenti sanzioni: Invito a prendere posizione in caso di sospetto di violazione contrattuale / di legge, blocco dell’utilizzo fino al chiarimento della situazione (in particolare in caso di lamentele plurime da parte di altri clienti), ammonizione di un cliente, limitazione/restrizione dell’utilizzo delle applicazioni nel servizio di Principi Azzurri, parziale cancellazione dei contenuti. Il mancato rispetto di uno degli obblighi di comportamento menzionati al Punto 7.8 può inoltre comportare sia una revoca immediata dell’accordo di utilizzo, sia conseguenze legali di natura penale per il cliente. Il divieto d’accesso non modifica in alcun modo l’obbligo di pagamento per le prestazioni fornite in seguito ad un ordine.

8. Comunicazione

Dato che Principi Azzurri è un servizio online, Principi Azzurri comunica con i propri clienti sia attraverso la maschera a schermo nello stato in cui è stato effettuato il login, sia via e-mail (ad esempio, l’invio di suggerimenti dei partner, il ritratto della personalità (ove previsto), la conferma del contratto e le fatture / i solleciti di pagamento) che a mezzo telefonico. Per la fornitura dei principali servizi (il servizio di incontri online) e la stipula del contratto stesso, sono esclusi il fax e la comunicazione postale.
Per consentire l’identificazione biunivoca e per prevenire gli abusi del sistema è necessario che il cliente indichi, nelle sue comunicazioni a Principi Azzurri, almeno uno di questi elementi:

(1) Codice utente, preferibilmente con indicazione della password di servizio
(2) Indirizzo e-mail associato all’account Principi Azzurri
(3) Numero di fattura

Il codice utente viene trasmesso al cliente al momento della sua iscrizione (questi può visionarlo on-line in qualsiasi momento nell’area “Il mio profilo” / “I miei dati” qualora venga approntato un sistema di profilazione online).

9. Diritti d’uso e diritti d’autore

Nei confronti del cliente, Principi Azzurri è titolare esclusivo dei diritti di copia, di diffusione, di elaborazione e di tutti i diritti d’autore, oltre che del diritto di trasmissione e riproduzione immateriale del sito internet di Principi Azzurri e dei suoi singoli contenuti. L’utilizzo di tutti i programmi con i relativi contenuti, dei materiali, dei marchi e delle denominazioni commerciali è consentito esclusivamente per le finalità indicate nelle presenti condizioni contrattuali.

10. Diritto applicabile

Si applica il diritto della Repubblica Italiana.

11. Informativa sul diritto di recesso, esclusione del diritto di recesso

11.1 Diritto di recesso

Lei ha il diritto di recedere dal contratto, senza indicarne le ragioni, entro 14 giorni. Il periodo di recesso scade dopo 14 giorni dal giorno della conclusione del contratto.

Per esercitare il diritto di recesso, Lei è tenuto a informarci via posta:

i-Blu Group
via Enrico Toti, 13
40033 – Casalecchio di Reno (Bo)
Italia

oppure via e-mail: info@principiazzurri.com

della sua decisione di recedere dal presente contratto tramite una dichiarazione esplicita (ad esempio lettera inviata per posta o posta elettronica). A tal fine può utilizzare il modulo tipo di recesso allegato, ma non è obbligatorio (https://www.principiazzurri.com/recesso).

Per rispettare il termine di recesso, è sufficiente che Lei invii la comunicazione relativa all’esercizio del diritto di recesso prima della scadenza del periodo di recesso.

11.2 Effetti del recesso

Se Lei recede dal presente contratto, Le saranno rimborsati tutti i pagamenti che ha effettuato a nostro favore, compresi i costi di consegna (ad eccezione dei costi supplementari derivanti dalla Sua eventuale scelta di un tipo di consegna diverso dal tipo meno costoso di consegna standard da noi offerto), senza indebito ritardo e in ogni caso non oltre 14 giorni dal giorno in cui siamo informati della Sua decisione di recedere dal presente contratto. Detti rimborsi saranno effettuati utilizzando lo stesso mezzo di pagamento da Lei usato per la transazione iniziale, salvo che Lei non abbia espressamente convenuto altrimenti; in ogni caso, non dovrà sostenere alcun costo quale conseguenza di tale rimborso.

Se Lei ha chiesto di iniziare la prestazione di servizi durante il periodo di recesso, è tenuto a pagarci un importo proporzionale a quanto fornito fino al momento in cui Lei ha ci comunicato il Suo recesso dal presente contratto, rispetto a tutte le prestazioni previste dal contratto.

11.3 Ai fini di un’univoca attribuzione, la revoca del cliente dovrebbe includere almeno una delle seguenti indicazioni:

Codice utente
Indirizzo e-mail associato all’account Principi Azzurri
Numero di fattura.

12. Varie

12.1 Principi Azzurri è autorizzato ad incaricare altri fornitori di servizi e prestatori d’opera dell’esecuzione dell’intera gamma di servizi o di parte di essi, purché ciò non sia di svantaggio per il cliente.

12.2 Nel caso in cui una disposizione del contratto o delle CGC dovesse essere, o divenire, non valida oppure qualora il contratto fosse incompleto, ciò non inficerà la validità del restante contenuto del contratto.

12.3 La lingua del contratto è l’italiano.

12.4 Il cliente può scaricare in qualsiasi momento gratuitamente le CGC in formato pdf.

12.5 In fase di stipulazione, Principi Azzurri non provvede alla memorizzazione automatica del testo del contratto. Il cliente è pertanto esortato a memorizzare sul proprio disco rigido o ad archiviare in altro modo il testo del contratto valido al momento della stipulazione e disponibile sul sito di Principi Azzurri.

12.6 Responsabile per il contenuto del servizio è i-Blu Group.

Le presenti Condizioni Generali di Contratto sono aggiornate al 11/03/2020.